Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
News

Pag. news: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64]

Il bioparco a Torino. Un esempio per l'entroterra ligure
16-04-2013  -  Ambiente e Territorio   Valorizzare un’area dell’entroterra vicino ad una grande città e farla diventare un’attrazione turistica mettendo al centro gli aspetti ambientali? A Torino è stato reso possibile.
Un esempio da trarre spunto per creare nuove iniziative anche in Liguria, magari coordinandole con l’Acquario di Genova.
In Piemonte, a circa trenta minuti dal centro della città sorge infatti “ZOOM Torino”, il primo bioparco immersivo italiano, una struttura unica sul territorio nazionale. ...continua


Il recupero di Case Lovara a Punta Mesco
21-03-2013  -  Ambiente e Territorio   Giovedì 21 marzo 2013 è stata firmata una dichiarazione di intenti tra Regione Liguria, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Comune di Levanto, Comune di Monterosso al Mare e FAI – Fondo Ambiente Italiano in relazione al progetto di recupero di “Case Lovara” a Punta Mesco (SP), 45 ettari di terreni con tre piccoli fabbricati rurali che il FAI ha ricevuto in donazione nel marzo 2009.
Il Promontorio di Punta Mesco separa l’insenatura di Levanto da quella di Monterosso, in un paesaggio straordinario con ampi scorci a picco sul mare ...continua


Nuovo bando in estate per la gestione dei boschi demaniali
20-03-2013  -  Ambiente e Territorio   Sarà pronto entro l’estate il bando, messo a punto dall’assessorato all’agricoltura, per dare in gestione i boschi demaniali alle cooperative sociali o alle imprese agricole e forestali. Lo ha comunicato l’assessore all’agricoltura della Regione Liguria, dopo l’approvazione in consiglio regionale delle modifiche alla legge sulle foreste e l’assetto idrogeologico. ...continua


Condomini intelligenti per città intelligenti
12-03-2013 Si svolgerà nell'ambito di Fiera Primavera l'evento "Condomini intelligenti" legato al tema della riqualificazione energetica degli edifici con l’obiettivo di stimolare gli interventi sul patrimonio edilizio privato e pubblico. L'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese parteciperà all'incontro promuovendo le azioni e le buone pratiche ottenute dal progetto EnSure, dedicato proprio a questo tema. La Presidente sottolinea l'importanza del "settore energia" che: "...consente di attuare numerose interventi di sostegno al territorio: tutelare l’ambiente, sostenere l’economia locale e i bilanci delle famiglie, favorire la creazione di imprese e incrementare l’occupazione". ...continua


Bando per i giovani: risorse per rilevamento di attività
22-02-2013 L'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese ha partecipato ad un incontro di presentazione del bando Impresa Continua, dedicato ai giovani che intendono rilevare attività nei settori più diversi. L'incontro, tenutosi presso la sede di Confesercenti, ha visto l'intervento della Dott.ssa Cristina Alloisio, referente territoriale di Italia Lavoro, ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e promotore del bando. La domanda può essere effettuata da giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni che intendano rilevare attività di varia tipologia, riferite ai codici ATECO pubblicati nell'avviso.
Di seguito le informazioni generali ...continua


Finanziamenti nuove attività imprenditoriali
21-02-2013 L'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese ha partecipato ad un incontro promosso da Sviluppo Italia Liguria scpA dedicato ai temi del finanziamento per l'apertura di nuove attività, nel settore commercio, produzione e servizi da parte di disoccupati. Si tratta di contributi a fondo perduto e tasso agevolato sia per attività di lavoro autonomo che microimpresa (per quest'ultima soltanto produzione e servizi).
La legge che agevola l'Autoimpiego (D.L. n. 185/2000 - Titolo II) costituisce il principale strumento di sostegno alla realizzazione e all'avvio di piccole attività imprenditoriali da parte di disoccupati o persone in cerca di prima occupazione. ...continua


Lettera all'Ass. regionale Barbagallo sul problema del cinipide del castagno
14-02-2013 L'Associazione Strada del castagno ha organizzato ieri un incontro dedicato al tema del cinipide, ormai noto a molti quale causa della malattia del castagno. La riunione, introdotta dalla Presidente dell'Associazione Marisa Bacigalupo, ha visto l'interessante ed accurato intervento del Dott. Storace, dirigente del Settore Fitosanitario della Regione Liguria che ha relazionato sulle strategie dell'ente nel fronteggiare il diffondersi del parassita con strumenti che, laddove utilizzati, hanno avuto riscontro positivo.
In particolare l’utilizzo dell’antagonista Torymus Sinensis ha dato ottimi risultati tramite “lanci” mirati nelle aree più colpite. Questa pratica sebbene incrementata negli anni, a partire dal 2004, investe ancora pochi territori limitati per estensione.

Gli associati presenti hanno espresso la loro preoccupazione per il diffondersi della malattia che sta seriamente minacciando la produzione di castagne e gli annessi prodotti trasformati (farina e derivati, miele di castagno etc …).
Da quanto espresso dai soci presenti, tra cui il Parco Antola, Coldiretti, Legacoop, CIA, Confesercenti, Confcooperative, UNPLI Liguria, Associazione “Liguria Biologica”, Associazione C.A.S.T. e Associazione Paradase si ritiene prioritario intensificare il numero di interventi sul territorio. In particolare vengono segnalate alcune aree, significativamente colpite dal cinipide, nei seguenti Comuni: Vobbia, Valbrevenna, Crocefieschi, Savignone, Ronco Scrivia, Rovegno, Fontanigorda, Gorreto (Loc. Fontanarossa), Moconesi, Tribogna, Lumarzo, Uscio, Avegno, Mezzanego e Borzonasca.
L'Associazione ha deciso congiuntamente di inviare la relazione dell'incontro all'Assessorato all'Agricoltura della Regione Liguria, con lo scopo di sensibilizzare l'ente a perseverare nelle azioni di difesa da questo parassita. Di seguito la lettera inviata all'Assessore competente. ...continua


Il cinipide del castagno
13-02-2013  -  Ambiente e Territorio   Si è svolto stamani presso la sede dell'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese l'incontro organizzato dall'Associazione Strada del castagno dedicato al tema del cinipide, noto a molti quale causa della malattia del castagno. La riunione, introdotta dalla Presidente dell'Associazione Marisa Bacigalupo, ha visto l'interessante ed accurato intervento del Dott. Storace, dirigente del Settore Fitosanitario della Regione Liguria che ha relazionato sulle strategie dell'ente nel fronteggiare il diffondersi del parassita con strumenti che, laddove utilizzati, hanno avuto riscontro positivo. ...continua


Le nuove iniziative del Consorzio “Ristoranti in Recco”
27-02-2013 Nei tempi di crisi bisogna rilanciare.
E il Consorzio dei “Ristoranti in Recco” ha già definito le nuove strategie che la ristorazione recchese intende adottare per affrontare i prossimi mesi.A guidare le nuove sfide ci saranno il nuovo Giambattista Squarzati (Vitturin 1860) e la vice presidente Paola Bisso ( da O Vittorio). ...continua


Cicagna: Ciclo di incontri per genitori ed educatori
21-01-2013  -  Sociale   “Meno ne so…meglio sto?” questo il titolo di un ciclo di incontri promossi dal Vicariato della Val Fontanabuona ed il Gruppo Cineforum. Si tratta di un percorso informativo sulle nuove dipendenze per genitori ed educatori condotto da esperti.
Il primo incontro si terrà il 24 gennaio ed avrà come tema il rapporto tra i giovani ed i social network: “Genitori in rete o genitori nella Rete?”. ...continua


Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit