Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home - Ambiente e Territorio
La natura non produce rifiuti: campagna per la diffusione del compostaggio domestico

24-02-2010 Il Comune e AMIU, in collaborazione con l’Istituto Agrario “B. Marsano” e con la Federazione Regionale degli Ordini dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Liguria, promuovono la campagna.
L’iniziativa, cofinanziata dalla Regione con un contributo di € 134.000, ha l’obiettivo di diffondere tra i cittadini genovesi la pratica del compostaggio domestico ovvero il trattamento dello sfalcio verde dei giardini e dei rifiuti umidi domestici finalizzato alla produzione di compost (fertilizzante biologico naturale).
Partono oggi (ore 16,30-18,30 nella Sala Lignea della Berio) i corsi di formazione destinati a circa 150 insegnanti delle scuole materne, elementari e medie,appartenenti alle oltre 100 scuole genovesi, che riceveranno in  dotazione una compostiera, in comodato gratuito, a fini didattici.
A fine marzo partiranno anche i corsi destinati ai cittadini che hanno un giardino, un orto o un terrazzo di almeno 15 mq. e che hanno richiesto la riduzione della TIA, per adesione alla pratica del compostaggio domestico. Anche a loro verrà distribuita la compostiera.

Le modalità per aderire all’iniziativa saranno rese note attraverso manifesti e depliant distribuiti in tutte le sedi del Comune (inclusi gli sportelli del cittadino e le biblioteche).

Per ulteriori informazioni: compostaggio@comune.genova.it 
tel. 010 5572176


Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit