Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home - Ambiente e Territorio
Le conseguenze del nuovo piano assicurativo per i danni alle aziende agricole

15-07-2010 “Il piano assicurativo 2010 approvato dal Ministero delle politiche agricole per i danni alle aziende agricole rappresenta un importante strumento di salvaguardia delle nostre produzioni e delle nostre imprese. Pertanto dal 1 gennaio 2010 non saranno più attivati i contributi a fondo perduto in caso di danni causati da calamità naturali”. Lo comunica l’assessore regionale all’agricoltura, Giovanni Barbagallo nel rendere noto che “dal 1 gennaio 2010 con il piano assicurativo tutte le colture sono assicurabili e i contributi vengono concessi sulle polizze assicurative che l’agricolture stipula”. Barbagallo ricorda inoltre che “il piano assicurativo 2010 ha approvato gli elenchi delle produzioni, delle avversità e delle strutture aziendali assicurabili con il contributo finanziario pubblico, includendo tutte le situazioni di interesse per la realtà produttiva della Liguria”. Tutte le informazioni in proposito verranno date dalle associazioni di categorie e saranno disponibili sul portale della Regione Liguria www.agriligurianet.it.

Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit