Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Al via il 13° Expo della Valpolcevera

08-09-2010 Il 13° Expo della Valpolcevera è pronto per essere inaugurato. Ancora pochi giorni e torneranno in vallata tradizioni, sport, spettacoli e gastronomia. Ingredienti che ogni anno rendono quest’evento uno dei più importanti nell’entroterra di Genova. La manifestazione fa parte del circuito Explorando la Provincia, che la Provincia di Genova ha da anni avviato per creare una rete di manifestazioni sul territorio.
Si inizia venerdì 10 settembre, alle ore 18, con l’apertura degli stands e l’inaugurazione della manifestazione in piazzale Ghiglione. Parteciperanno i rappresentanti di Regione Liguria, Provincia e Comune di Genova, Comuni di Serra Riccò, Sant’Olcese, Mignanego, Campomorone, Ceranesi, Municipio V Valpolcevera, Comunità Montana Valli Genovesi Scrivia e Polcevera, Camera di Commercio.
Negli spazi esterni dell’Expo prenderà posto il “Carro Valpolcevera”, dove avverrà l’esibizione della “Vendemmia dell’Expo”, dimostrazioni pratiche di pigiatura di uve, e la Presentazione della Scuola di Pesto a cura, come tutti gli anni, degli Amixi de Sanchigu, associazione che assieme alla Pro Loco Valpolcevera dà la possibilità a tutti di iscriversi ai corsi gratuiti per la preparazione del pesto al mortaio. Le persone interessate dovranno, quindi, presentarsi venerdì sera per l’iscrizione. A fine corso tutti i partecipanti avranno un attestato di esperto.
Accanto al tendone che ospita i vari stands torna l’esposizione permanente zootecnica di animali da produzione e da cortile allevati nelle aziende polceverasche: il “Bosco Polceverasco”. Lo spazio è organizzato dall’Associazione Provinciale Allevatori di Genova, in collaborazione con Regione Liguria, Provincia di Genova - assessorato all’agricoltura, Camera di Commercio – sezione agricoltura, Comunità Montana Valli Genovesi Scrivia e Polcevera.
Per quanto riguarda gli eventi della giornata: alle ore 16 in Piazza Pontedecimo si terrà il Primo Torneo di PlayStation, le iscrizioni sono gratuite per tutti, dai 10 ai 99 anni. In palio c’è una Play Station 3. Alle ore 17.30 aprirà i battenti “Una mela al giorno”, mostra a tema nella casa della Beata Chiara a Pontedecimo, organizzata dal Circolo Culturale La Via del Sale. La mostra proseguirà nei giorni di sabato 11 e domenica 12 mantenendo l’orario dalle 10 alle 23. In serata si darà il via alla Notte Bianca della Valpolcevera, organizzata dal Municipio V. A Pontedecimo verranno allestite cinque Isole del divertimento: Isola dei Bimbi: alle ore 17 in piazza Partigiani, con l’animazione del Laboratorio di Burattini di S. Rosati. Isola Live Music, alle ore 21 in piazza Pontedecimo concerto rock con gli “Eight System’s”. Isola Musica & Cabaret, alle ore 21 in piazza Partigiani, musica e cabaret con Vincenzo di Bella – Canavesio. Isola Latina, alle ore 21 in piazzale Ghiglione Expo, qui si terranno i corsi di apprendimento di salsa, bachata e merengue. L’animazione è del Gruppo Caribe Club. Infine l’Isola della Festa, alle ore 23.30 all’Expo con musica 70-80-90.
Sabato 11 settembre, alle ore 9 in via Poli ci sarà il Gazebo della Croce Verde organizzato dai volontari della Croce Verde di Pontedecimo e dall’Associazione As.li.dia, associazione ligure diabetici, sezione di Genova Pontedecimo. Qui si potranno effettuare gratuitamente le misurazioni di glicemia, pressione arteriosa e colesterolo. Un’ora più tardi verranno aperti gli stands gastronomici dell’Expo, il Bosco Polceverasco e i gazebi per la Scuola di Pesto. Nel Borgo di Pontedecimo si terrà la mostra “Arte per le vie del Borgo”: pittura, scultura, artigianato d’arte e fotografia, letteratura e modellismo. L’organizzazione è a cura del Circolo Culturale La Via del Sale. Sempre nella mattina di sabato prenderà il via anche la mostra “I gatti qualunque della Valpolcevera”, decimo concorso fotografico dedicato ai gatti di casa. Novità di quest’anno è il gioco “Il pozzo di Biancaneve e i sette nani”, dedicato ai bambini con la presenza della Strega e di tante sorprese. Restando in tema di giochi non bisogna dimenticare alle ore 15 nel piazzale dell’Expo “Giochiamo al Gariccio”, un antico gioco di moda in Liguria e soprattutto nella zona di Genova, a portarlo all’Expo è la S.O.M.S. La Fratellanza. Alle ore 17.30, nel piazzale dell’Expo, il Movimento Giovani della Croce Verde di Pontedecimo organizza “ Save a life”: dimostrazioni pratiche di soccorso. Mezz’ora più tardi si terrà la seconda dimostrazione di pigiatura dell’uva con la “Vendemmia all’Expo”.
Alle ore 21 sul piazzale dell’Expo ci sarà da ballare con Rossana e il Liscio anni 60. Nella stessa ora in piazza Partigiani si darà il via alla 22° Sfilata di Moda sotto le Stelle, parteciperanno: A. D. Oreficeria, Barabino & Betti, Felly, Oliva Abbigliamento, Ottica Medicina, La Boutique di Campomorone, Pelletteria Profumo di Pelle, Il gusto di…Piacere- Intimo, Foto Studio 61, Fitness Club Ailema. Le acconciature delle modelle saranno di M & M Evolution Style, gli addobbi floreali di “I Fiori di Carla” e le musiche di Lucy Video. Regia e coreografia di Ileana Cichero. La serata è organizzata dal Gruppo Operatori Economici di Pontedecimo e San Quirico, dal CIV Ponte 2000, dal Municipio V e dalla Pro Loco Valpolcevera.
Alle ore 23.30 in via Casone e nel piazzale dell’Expo si potrà ammirare lo spettacolo pirotecnico , variopinti intrecci forniti da Gian Giò e Eurogross Store a Pontedecimo.
Domenica 12 settembre inizia con la Gara di Pesca alla Trota, 14° Trofeo della Tavola Bronzea, sul Greto del Polcevera. La Gara, organizzata dalla Società Sportiva Valverde, sarà ripartita in otto settori assegnati ai Comuni Contendenti. Alle ore 8 le vie di Pontedecimo ospiteranno la 22° edizione della Fiera Annonaria. Alle ore 10 riaprono gli stands dell’Expo, il Bosco Polceverasco e i gazebi della Scuola di Pesto che alle ore 11 e alle ore 15 terrà i corsi. Proseguono le mostre organizzate dal Circolo Culturale La Via del Sale.
Dalle ore 16 il tradizionale Corteo Storico e alle 18 in piazza Pontedecimo si darà il via alla “Caccia alla carta gemella”, per gustare la Torta dei Genuati. Le carte da gioco romane hanno illustrazioni che si riferiscono alla Tavola Bronzea e possono essere ritirate, durante tutto il periodo della manifestazione, nei negozi che le espongono: Bar Ligure, Bar Margherita, Bar Scalvini e Felly Abbigliamento, in piazza Pontedecimo; Gioielleria Cambiaso in via Gallino, Pasticceria Poldo, Oreficeria A. D., Oliva Abbigliamento e Libro Più in via Anfossi. La domenica pomeriggio in piazza Pontedecimo verrà portata la Torta dei Genuati, un dolce particolare fatto per l’occasione, che sosterà sotto i gazebi imbandierati e attorniati dai dodici Labari delle popolazioni antiche. La Torta dei Genuati verrà appositamente creata dalla Pasticceria Poldo, le sue misure si aggireranno tra i 2.20 metri di larghezza per 1 metro di altezza, e le porzioni che verranno distribuite saranno circa seicento. Chiunque voglia assaggiare questa gigantesca delizia deve munirsi di carta, presentarsi sotto i gazebi di piazza Pontedecimo e sollevarla in alto. Se troverà la sua “Carta Gemella” ad entrambi i possessori verrà consegnata una fetta di torta. Un finale dolcissimo per questa edizione numero tredici dell’Expo.


Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit