Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Castanealonga a San Desiderio tra boschi e ville

12-10-2010 Il maltempo dei giorni precedenti non ha fermato a San Desiderio lo svolgersi di Castanealonga.
Un maltempo che ha costretto i volontari dell'associazione a un vero e proprio tour de force per ripristinare alcuni collegamenti che le piogge avevano distrutto.
“Un lavoro intenso che ci ha permesso di realizzare il nostro programma – commenta Claudio Basso, presidente del CAST San Desiderio, organizzatore dell’evento -.  A cominciare da una  piacevole camminata, frequentata soprattutto da famiglie con bambini e da persone anziane”.
Trentacinque partecipanti hanno colto lo spirito dell'evento partecipando anche alla caccia al tesoro.
Oltre  che far degustare piatti tipici al sapore di castagna, il CAST San Desiderio ha voluto infatti anche far conoscere alcuni punti di pregio storico, ambientale, culturale e artistico.
Il proprietario della Villa Cambiaso, il sig. Bettolo, ha fatto da “cicerone” per l'occasione, aprendo la piccola cappella della Villa.
Simona e Corrado hanno messo a disposizione il loro cortile e la loro collaborazione, come si faceva una volta nel dare ospitalità e ristoro ai viandanti lungo una delle "vie del sale" che da Quinto saliva sulla costa di Premanico e, attraverso la Serra di Bavari, scendeva in Val Bisagno verso la Scoffera e la pianura padana.
“L'impegno organizzativo notevole, messo in opera ancora una volta dai volontari del CAST San Desiderio -  conclude Claudio Basso -  ha consentito di vincere la sfida della "prima volta" e di cogliere alcuni spunti per migliorare la campagna di comunicazione per le prossime edizioni”.


 -  Guarda le foto (5)
Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit