Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home - Ambiente e Territorio
Il nuovo Sportello Provinciale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico

04-03-2011
Inaugurata la nuova sede dello Sportello Provinciale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico presso la Palazzina Santa Maria al Porto Antico di Genova.
Un’iniziativa che vede come protagonisti la Provincia di Genova, Fondazione Muvita e Agenzia di Sviluppo Gal Genovese.
Il punto informativo vuole rappresentare un riferimento preciso per imprese, amministratori condominiali, semplici cittadini, per sostenere un progetto per realizzare i primi “condomini intelligenti”: un modo per risparmiare energia, tutelare l’ambiente, sostenere lo sviluppo economico e i bilanci delle famiglie.
L’idea è semplice: aiutare le imprese edili ed impiantiste del territorio affinché esse possano riqualificare i condomini utilizzando il meccanismo delle “ESCo” (le Energy Service Companies) effettuando cioè interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica negli edifici, ma assumendo su di sé il rischio dell'iniziativa e liberando così il cliente finale da ogni onere organizzativo e di investimento. Le imprese infatti si remunerano con una quota del risparmio effettivamente conseguito grazie all’intervento stesso.
 
Il potenziale di questa “formula” è enorme: la maggior parte dei condomini del nostro territorio ha sistemi di gestione del riscaldamento obsoleti, vetusti ed assolutamente inefficienti. In questo contesto lo spreco di energia per il riscaldamento è enorme, con conseguenze pesanti anche per quanto riguarda la bolletta energetica delle famiglie (si calcola che ormai circa il 20% delle famiglie genovesi abbia difficoltà nel pagamento delle spese condominiali, essenzialmente spese relative a consumi energetici)(*).
 
Gli impianti “poco efficienti” delle nostre case e dei nostri uffici sono peraltro la principale causa di emissioni di anidride carbonica del nostro territorio: oltre 2,6 milioni di tonnellate di CO2 (pari al 45% del totale) dipendono infatti dai consumi energetici del settore civile (**).
 
La realizzazione di interventi, sia sulle parti strutturali dell’immobile (le parti che hanno diretta influenza sulle dispersioni termiche) che sulle componenti impiantistiche (gli elementi che attendono alla produzione, alla distribuzione ed all’emissione del calore), potrebbe invece generare risparmi energetici - e quindi economici - elevatissimi, in alcuni casi fino al 50% - 60%, con immediati benefici anche per l’ambiente.
 
Da qui “l’idea” di Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova e Banca Carige (con il supporto dell’Associazione AERE) per reperire in questo spreco di energia le risorse necessarie alla riqualificazione degli stessi immobili: attraverso lo strumento finanziario “Impresapiù” (un’iniziativa da anni attivata da Provincia di Genova e Camera di Commercio di Genova per favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese operanti nel territorio provinciale) le imprese edili ed impiantiste saranno incentivate alla realizzazione di interventi finalizzati al risparmio energetico nei condomini.
In particolare, con le risorse del progetto verranno coperte (da Provincia e CCIAA) parte delle garanzie bancarie che l’impresa deve fornire per accedere al credito necessario a finanziare la riqualificazione.
 
Per il suo carattere innovativo l’iniziativa è stata inserita nel progetto europeo EnSure (Energy Savings in Urban Quarters through Rehabilitation and New Ways of Energy Supply) del programma “Central Europe”, che ha come obiettivo quello di sperimentare approcci innovativi e concreti per la riduzione dei consumi energetici residenziali in ambito urbano, e per aumentare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili.
Un progetto che vede tra i protagonisti l’Agenzia di Sviluppo Gal Genovese che, con questo nuovo Sportello Provinciale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, potrà ulteriormente implementare.
 
Servizio di
Ottavio Traverso


Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit