Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Expo Valle Stura, XIX edizione a Rossiglione

19-09-2012
Al via alla XIX edizione dell'Expo Valle Stura, dal 28 settembre al 7 ottobre, due week end di sapori, tradizioni, innovazione con ricchi eventi collaterali.
Ad organizzare è sempre il Consorzio Valle Stura Expo, grazie al decisivo contributo della Fondazione Carige ed alla collaborazione della Camera di Commercio di Genova e della Regione Liguria. La manifestazione è stata resa possibile grazie al supporto del Comune di Rossiglione, del GAL Appennino Genovese, della Pro Loco di Rossiglione, dei Comuni e delle diverse Associazioni delle tre Valli Stura, Orba e Leira.

Venerdì 28, sabato 29, domenica 30 settembre e venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 ottobre 2012 a Rossiglione, presso l'Area Expo
, si svolgerà quindi l’immancabile mostra mercato che, da quasi vent'anni, propone al pubblico un’ampia varietà di prodotti, partendo da quelli tipici locali messi a confronto con le diverse realtà delle zone e delle regioni vicine. Ampio spazio sarà dato alle produzioni artigianali tipiche locali, come la filigrana, il legno, il ferro battuto e la ceramica, ma anche alle più moderne produzioni: impianti solari termici, attrezzature agricole e arredamenti per interni ed esterni.
Non mancheranno i prodotti tipici liguri: formaggi, latte, pesto, olio, vino, miele e sciroppi, abbinati con gusto ai prodotti piemontesi come formaggi o vini. Il programma prevede, come ogni anno, eventi collaterali di grande richiamo per il pubblico che coinvolgeranno noti gruppi musicali per gli intrattenimenti pomeridiani e serali. Ci saranno inoltre giochi e laboratori per i bambini, nell’ottica di proporre loro un momento per imparare e, nello stesso tempo, divertirsi. Tra le iniziative collaterali: convegni, incontri, presentazioni e, novità di questa edizione, il Planetario per osservare le stelle a Rossiglione.

La mostra espositiva si apre venerdì 28 settembre alle 17: il pubblico potrà iniziare a scoprire i diversi stand all'interno dell'area Expo, situata in una zona strategica, accanto al borgo di Rossiglione Inferiore e comodamente raggiungibile trovandosi a pochi passi dalla stazione ferroviaria ed essendo dotata di un comodo parcheggio. Come ogni anno, ampio spazio sarà dedicato ai prodotti tipici presentati dalle aziende agricole, dagli artigiani e dalle cooperative che operano sul territorio. Sarà possibile ammirare le creazioni artistiche dei maestri della Filigrana di Campo Ligure, centro nazionale della filigrana, lo scultore del legno all'opera mentre plasma le sue figure a partire dai tronchi d’albero o le magie del vetro o della ceramica lavorate con diverse tecniche.
Impossibile non fermarsi ammirati di fronte ai diversi banchi di formaggi per scoprire, direttamente dai produttori, le differenze di gusto e i segreti della lavorazione. Immancabile una degustazione di gelato, prodotto con i frutti di bosco coltivati in zona, da cui si ricavano anche ottime marmellate e diversi tipi di sciroppo. E ancora funghi, miele, castagne, latte, etc... Altri prodotti in mostra sono quelli delle zone limitrofe della Liguria e del vicino Piemonte, i cui gusti si incontrano a metà strada e si fondono nelle ricette tipiche dell'appennino: vino e olio in primis, ma anche acciughe e altri prodotti sotto sale o sott'olio, per non parlare delle focaccia al formaggio o della farinata. Non solo enogastronomia e artigianato all'interno della XIX edizione della fiera Expo Valle Stura: per i più tecnologici, ma anche per chi è attento all'ambiente, diversi stand saranno dedicati alle nuove soluzioni per il risparmio energetico. A questo tema saranno dedicati anche una serie di convegni nell'ambito del “Patto dei Sindaci”, organizzati dal Comune di Rossiglione in collaborazione con il Muvita di Arenzano, che si susseguiranno in diverse giornate dell'Expo.

L’inaugurazione ufficiale della XIX edizione dell'Expo Valle Stura si svolgerà sabato 29 settembre alle ore 10: a tagliare il nastro Pier Luigi Vinai, Vicepresidente della Fondazione Carige; saranno presenti anche il Sindaco del Comune di Rossiglione Cristino Martini, con gli altri Sindaci dell'Unione Comuni Valli Stura Orba e Leira e la Presidente del GAL Appennino Genovese Marisa Bacigalupo.

Sabato 29 e domenica 30 settembre nel campo sportivo dell'area expo sarà allestita la seconda Esposizione zootecnica delle Valli Stura Orba e Leira a cura degli Allevatori della zona in collaborazione con l'APA (Associazione Provinciale Allevatori): in mostra i migliori capi di razze bovine, equine ed ovi-caprine delle vallate, tra cui la pregiata razza bruna.
Saranno visibili al pubblico una quarantina di capi provenienti dalle diverse aziende della zona con lo scopo di accendere i riflettori sulla produzione locale; all'interno della fiera espositiva saranno infatti presenti lo stand dell'APA con la possibilità di acquistare il latte appena munto e quello della Cooperativa Allevatori e Caseificatori Riuniti Monte Parco Beigua con i formaggi prodotti a Rossiglione. Domenica mattina in programma anche una dimostrazione della produzione del formaggio: un casaro accompagnerà i bambini, ma anche i genitori, dalla mungitura della mucca alla realizzazione del formaggio tutto all'interno dell'area expo, una filiera importantissima riproposta in pochi passi, a metri zero!

Uno spazio sarà dedicato alla “Vecchia Fattoria” con tutti gli animali da cortile: un'occasione unica per vedere da vicino tantissimi animali. Per i bambini gli allevatori riproporranno tutti “i giochi di una volta”, dalla corsa coi sacchi alla lippa, dal tiro con la fune al rimpiattino. Per i bambini più intraprendenti battesimo della sella e cavalcata con gli asinelli.
All'interno della casetta dell'Expo sarà allestita una mostra fotografica sui primi 100 anni della cooperativa Sant'Antonio Abate, domenica 30 alle ore 10,30 un convegno ripercorrerà le tappe di questa importante storia,.

Nel secondo fine settimana, domenica 7 ottobre, ritornerà l'appuntamento con la tradizionale Castagnata, giunta alla 35^ edizione: i volontari della Pro Loco di Rossiglione dalle ore 14,30, nei tradizionali abiti da “valoi”, stupiranno anche quest’anno il pubblico con la collaudata abilità a manovrare le padelle giganti per arrostire le deliziose castagne. Confermato inoltre, per la stessa giornata, l'arrivo del Treno Storico a Vapore che, tra sbuffi di fumo e fischi di avvertimento, arriverà intorno alle ore 11 alla stazione di Rossiglione. Sul treno storico, in partenza da La Spezia e con fermate intermedie, sarà organizzata in collaborazione con il Museo Passatempo l’accoglienza dei viaggiatori con figuranti in abiti d’epoca che intratterranno il pubblico durante l’intera giornata. Per arrivare all'Expo in treno sarà sufficiente munirsi di biglietto ordinario e prenotarsi all'apposito numero disponibile sul sito del Consorzio Expo. Nel pomeriggio esibizione dei boscaioli di Tiglieto che si cimenteranno in prove di abilità per stupire il pubblico. Infine Domenica nel corso della giornata è previsto nel centro storico della Borgata Inferiore un Mercatino di prodotti tipici a cura del Gruppo Operatori Economici Rossiglione 2000.

E ancora gli spettacoli musicali: venerdì 28 settembre in serata intrattenimento musicale con la The Valley's Big Band, una vera orchestra con ben 16 elementi che raduna i migliori musicisti delle Valli del S.O.L. che proporrà un repertorio eterogeneo in grado di accontentare i gusti di un pubblico più o meno giovane. Sabato 29 Settembre alle ore 21,00 musica dal vivo con i Mandillà con un omaggio a De André: le più belle canzoni dell' indimenticato Faber reinterpretate e tradotte in genovese. Domenica 30 Settembre dal pomeriggio appuntamento con la musica e la solidarietà con l'arrivo del SolidarBus e i Creativi della notte-music for peace.

Nel secondo week end, venerdì 5 ottobre spettacolo con i burattini di Gino Ballestrino. Sabato 6 ottobre pomeriggio dedicato ai bambini con laboratori e giochi a cura dell'Associazione Eureka. In serata spettacolo con il gruppo di “Quei de Rsciugni”, musica e intrattenimento nella migliore tradizione folk del borgo di Rossiglione; a seguire spettacolo musicale con il gruppo Elvisway, per gli appassionati del grande rock. Domenica 7 ottobre a partire dal pomeriggio, intrattenimento e ottima musica con l'Orchestra Spettacolo Carlo Santi, ballo liscio, musica anni Sessanta, moderna e latino-americana.

Come ogni anno un programma speciale dedicato ai bambini, con laboratori e intrattenimenti adatti spesso anche ai più grandi: laboratori di degustazione dell'acqua a cura di Iren Acqua Gas, giocare riciclando con Le Titere, laboratori di educazione ambientale, laboratorio di produzione del formaggio, battesimo della sella e molto altro...Per grandi e piccini tornei di scacchi giganti in collaborazione con il circolo ARCI Merlino di Genova.

Per gli appassionati delle 2 ruote appuntamento sabato 29 alle ore 17 con la presentazione del libro di Mario Piaggio “MountainBiklettando in liguria”, tra il mare e i monti da levante a ponente; Domenica 30 invece partenza dal piazzale dell'Expo della “2° Cicloturistica Memorial Gian Franco Sebrero”.

Novità della XIX edizione il Planetario, installato nel piazzale dell'Expo, consentirà con la collaborazione degli esperti dell'Osservatorio Astronomico del Righi, di esplorare il “cielo in una stanza a Rossiglione”.

Immancabile l’ottimo ristorante con i piatti tipici locali a KM zero, aperto tutte le sere e il sabato e la domenica anche a mezzogiorno.


Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit