Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Il Castello Fieschi di Torriglia aperto al pubblico

25-09-2009 Il Castello di Torriglia apre al pubblico. Questo avvenimento atteso da anni vede il Comune di Torriglia, l’Ente Parco Antola e la Soprintendenza ai Beni Architettonici della Liguria uniti per  l'organizzazione, in occasione della Giornata Europea del Patrimonio (GEP) sabato 26 settembre 2009, di una serie di iniziative rivolte al pubblico per scoprire le meraviglie del medievale Castello Fieschi, attraverso un viaggio nella storia e nelle sue antiche suggestioni.
Si comincia dal mattino alle ore 10, quando presso la sede del Parco Antola autorità ed esperti si incontreranno per discutere di passato e futuro del castello nel corso della conferenza   “Il Castello ritrovato”, inserita nel programma della Giornata Europea del Patrimonio, istituite dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che, dal 1999, promuove la diffusione del patrimonio culturale all’interno dell’Unione Europea.
L'incontro, cui partecipano studiosi del calibro di Tiziano Mannoni, sarà coordinato dallo storico Mauro Casale, cultore della storia di Torriglia ed animatore degli interventi di restauro, resi possibili grazie all’impegno della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria,  rappresentata dal suo Dirigente Arch.Giorgio Rossini.
Nel pomeriggio nella cornice del Parco del Castello rivivranno le antiche vestigia di dame e cavalieri che allieteranno la visita guidata dalla “Cooperativa del Castello della Pietra”. Fiabe e leggende inoltre animeranno i giochi dei bambini nel “Giardino del Principe”.
Durante la giornata presso la Torriglietta sarà poi possibile visitare un mercatino dei prodotti tipici del Parco e degustare presso i ristoratori del Comune di Torriglia il “Convito del Principe”, che propone in tavola antiche ricette medioevali, rivisitate in chiave moderna dagli chef locali quali, ad esempio, l’arista di maiale in salsa verde, la zuppa del feudo e il cinghiale del bandito.
Per ulteriori informazioni contattare il comune di Torriglia, Assessorato alla Cultura, al numero 010.944038 oppure la sede di Torriglia del Parco Antola al numero 010.944175.





Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit