Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Mercatino delle Valli a San Colombano

06-04-2016
 
Il tradizionale “Mercatino delle Valli”, che periodicamente viene organizzato dalla Pro Loco di San Colombano Certenoli, si presenta nell’edizione di Primavera, in programma per domenica 10 aprile nella struttura coperta del Circolo ACLI di San Colombano, con una interessante novità. Non solo, infatti, fin dal mattino, prodotti della terra a chilometro zero, lavorazioni artigianali e sementi per l’orto di casa, ma anche idee, concetti, proposte e propositi espressi nel corso di un convegno che si terrà nel pomeriggio a partire dalle ore 15.
 
Abbiamo introdotto questa iniziativa – spiega Silvana Lagomarsino, da quest’anno presidente della Pro Loco – non solo per vivacizzare il “mercatino” ma soprattutto per acquisire nuove informazioni, per avere dei confronti di idee, per focalizzare l’attenzione su argomenti che riguardano da vicino il nostro territorio e le attività agricole che vi si svolgono. Pensiamo ad esempio a certe coltivazioni tradizionali pressoché abbandonate che potrebbero essere rivalutate come veri e propri “prodotti di nicchia”, pensiamo ai noccioleti, che caratterizzano le nostre colline e che in anni ormai lontani rappresentavano una risorsa economica non da poco. Gli interventi di Marcello Cassinelli e Bianca Citi sulla riscoperta dei semi “perduti” e quelli di Claudia Vaccarezza, Mariarita Savardi e Claudio Solari sui noccioleti nella realtà attuale e nelle prospettive future, vanno proprio in questa direzione. E a questo proposito non mancherà l’annuncio di due iniziative intraprese dall’ associazione “Càlvari insieme per la nocciola”, voluta da Gabriella Lagomarsino con la finalità di valorizzare questa tipica produzione della bassa Fontanabuona sia attraverso il ripristino di noccioleti abbandonati sia con la vendita, in un negozio a tal fine dedicato (che sarà inaugurato il 16 aprile in via Domenico Cuneo 59), di prodotti artigianali derivati appunto dalle nocciole. Sarà dunque un “mercatino” vivo, quello di domenica 10 aprile a San Colombano – conclude la neo-presidente della Pro Loco - un “mercatino” speciale, di cose buone e genuine, ma anche di idee da far germogliare e coltivare. Un mercatino dove accanto ai prodotti dei campi ci saranno anche i prodotti… della mente”.
 
 
 
Il programma
 
  • Ore 9-19: esposizione e vendita di prodotti ortofrutticoli, olio, farine, cereali, miele, birra, formaggi, conserve, lavorazione del legno, cesti ed altro
  • Ore 12.30: “Pranzo di primavera” (fave, piselli, salame, torte di verdura, formaggetta, cicherina, cravattine in salsa di nocciola, costine di maiale con prebuggiun e patate, torta nocciolina, e vino nostralino)
  • Ore 15:  Convegno “Dalle antiche sementi alle nocciole. Viaggio alla riscoperta della nostra terra” con interventi di: 
    • Marcello Cassinelli e Bianca Citi (Alla ricerca del seme perduto) 
    • Claudia Vaccarezza (Le terrazze a noccioleto: un paesaggio storico nel Tigullio) 
    • Mariarita Savardi (Le attività di recupero dei noccioleti) 
    • Gabriella Lagomarsino (Un progetto di gestione sostenibile dei noccioleti) 
    • Claudio Solari (La nocciola in cucina) 
  • Ore 16.30: Intervallo e frittelle per tutti. Per i bambini, il gioco dell’oca della frutta e della verdura.
 
 
 


File
Brochure - fronte
mercatino delle valli 2016 copertina.jpg

Brochure - retro
mercatino delle valli 2016 interno.jpg

Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit