Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home
Nuovo bando dedicato ai sentieri e alla valorizzazione dell'entroterra

17-01-2022
Recupero e miglioramento dei sentieri, interventi di ingegneria naturalistica, valorizzazione e restauro degli elementi storici dei percorsi, creazione di piccole infrastrutture di servizio (aree di sosta attrezzate, bike-park, laghetti e zone, umide, spiagge fluviali, bici-grill...), queste sono solo alcune delle azioni finanziate dal nuovo bando dell'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese “La rete delle piccole infrastrutture – La sentieristica” che resterà aperto sino al 18 aprile 2022.
 
“I sentieri dell’entroterra stanno diventando sempre più meta ideale del turista in cerca di luoghi misconosciuti e allo stesso tempo che garantiscano racconti di viaggio unici e all’insegna della riscoperta delle antiche tradizioni. La popolazione locale, anche a seguito della pandemia, ha iniziato a dare nuovo valore al proprio territorio, comprendendone le potenzialità a livello turistico ed imprenditoriale” afferma la Presidente del GAL Genovese Alessandra Ferrara.
 
Tra le finalità della Strategia di Sviluppo Locale del GAL Genovese vi è lo sviluppo turistico dell’entroterra perseguito attraverso il miglioramento dell’attrattività dei luoghi e lo sviluppo dei servizi turistici. Il bando dedicato alla valorizzazione dei sentieri è stato realizzato in sinergia con altri bandi dedicati alla creazione ed alla ristrutturazione delle strutture ricettive, alla valorizzazione dei musei e alla riqualificazione dei percorsi ciclabili.
Un primo bando da 270.000,00 € dedicato alla sentieristica il GAL Genovese lo aveva pubblicato nel 2019 riscuotendo una grande partecipazione soprattutto da parte degli enti pubblici. Questo secondo bando ha una dotazione finanziaria di 370.000,00 € ed è rivolto a Comuni singoli o associati, Enti Parco e Unioni di Comuni che ricadano all’interno dell’area di competenza dell’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese S.r.l. Il territorio è molto ampio e comprende le Valli Stura, Orba e Leira, l’Alta Val Polcevera, l’Alta Val Bisagno, le Valli del Recco e Val Fontanabuona (inclusi Leivi, Cogorno e Carasco).
Per poter partecipare al bando gli interventi devono interessare un percorso inserito nella Carta Inventario della Rete Escursionistica Ligure (REL) o per il quale sia stata avviata la procedura di iscrizione alla REL al momento della presentazione della domanda. Le Spese ammissibili contemplano opere edili, impianti, acquisto di arredi e attrezzature; cartellonistica, acquisto materiali hardware e software; spese di assistenza.
 
Il sostegno è pari al 100% della spesa ammissibile ed ogni beneficiario potrà usufruire di un contributo massimo di 30.000,00 €.
Il Bando dell’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese è finanziato dal Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 della Regione Liguria e dal FEASR (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) (Sottomisura 19.2 “Sostegno all'esecuzione degli interventi nell'ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo” – Tipologia di Intervento 7.5.1.1p1 “La rete delle piccole infrastrutture – la
sentieristica – seconda apertura” dell’SSL “Qualità & Sviluppo” dell’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese S.r.l.
 
 
INFO
Agenzia di Sviluppo GAL Genovese - Genova Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 9
010 8683242/248/022 - info@appenninogenovese.it
 


File
Bando - Intervento 7.5.1.1p1 “La rete delle piccole infrastrutture – la sentieristica – seconda apertura”
Agenzia di Sviluppo GAL Genovese S.r.l. - Bando Tipologia Intervento 7.5.1.1p1 - 2a Apertura - 05-01-2022.pdf

Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit