Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020


Progetti europei


Altre iniziative



Progetti realizzati


Archivio News

Multimedia

Link




       home - Laboratori Forum Leader
LABORATORI FORUM LEADER 2022
 
L'Agenzia di Sviluppo GAL Genovese è membro del Comitato promotore del laboratorio Forum Leader 2022 "Smart Rural Hub" e partecipa al laboratorio "I programmi di sviluppo locale come connessione tra aree rurali e aree metropolitane".
 
LABORATORIO "Smart Rural Hub"
 
Dalla collaborazione tra la Rete Rurale Nazionale e il laboratorio “Smart Villages” del Forum Leader è nato “Smart rural hub”, un’azione congiunta per realizzare un percorso comune di riflessione e approfondimento sul tema.Recentemente la Rete Rurale Nazionale ci ha infatti offerto l’opportunità di collaborare in maniera congiunta, integrando gli incontri del Laboratorio nella costruzione di un più ampio percorso condiviso, che vedrà i GAL e i Comuni lavorare insieme sull’approccio Smart Villages.
 
GAL referenti: GAL Valle d’Aosta, in collaborazione con il GAL Colli di Bergamo e del Canto Alto
GAL promotori: GAL Maiella Verde, GAL Valli di Lanzo Ceronda Casternone, Agenzia di Sviluppo GAL Genovese, GAL Trentino Orientale, Lago di Como GAL, GAL Valli del Canavese, GAL Valle Brembana 2020, GAL Alta Umbria e GAL Tradizione Terre Occitane.
 
Il percorso propone ai GAL 4 incontri tematici di approfondimento di buone pratiche nei settori FILIERE DI PRODOTTO, TURISMO, DIGITALIZZAZIONE, SERVIZI ALLA POPOLAZIONE.
 
Per  maggiori informazioni Rete Rurale - Smart rural hub
 
 
LABORATORIO "I programmi di sviluppo locale come connessione tra aree rurali e aree metropolitane"
 
Le aree rurali sono soggette alle pressioni delle aree urbane ma beneficiano allo stesso tempo delle attività offerte dalle città. Viceversa le aree metropolitane possono beneficiare delle attività ricreative e degli elementi naturali appartenenti alle aree rurali. In entrambe i casi aree rurali e urbane figurano come partner formando territori funzionalmente integrati, condividendo sempre più attivamente costi e benefici delle politiche attuate (Csd, 1999). All’interno di questo claboratorio si propone di indagare quelle che sono le esperienze di condivisione, sostegno, integrazione delle azioni previste dai GAL che in qualche modo incidano o abbiano un ruolo a supporto dell’integrazione tra aree rurali ed urbane, mettendo in risalto azioni che hanno contribuito a favorire processi sinergici con ricadute dirette o indirette tra i diversi territori.
L’analisi di tali processi potrebbe e dovrebbe sfociare anche in una più efficace programmazione politica (PSR), più attenta alle necessità dei singoli territori.
 
 
GAL referenti: GAL Valtellina: Valle dei Sapori e GAL dei Colli di Bergamo e del Canto Alto
GAL promotori: GAL “Terre del Primitivo”, GAL Metropoli Est, GAL Colline Salernitane, GAL Castelli Romani e Monti Prenestini, GAL Vesuvio Verde, GAL Quattro Parchi Lecco Brianza, GAL Risorsa Lomellina, GAL Terreverdi Teramane, GAL Valle Brembana 2020
 
 
Per maggiori informazioni GAL Colli di Bergamo e del Canto Alto
 
Agenzia di Sviluppo Locale - GAL Genovese - P.IVA 01094850995  -  Informativa sui cookie credit